Novità

3

Comments

LA VANIFICAZIONE DELLA VOLONTÀ ISTITUZIONALE DEL COMUN GENERAL DE FASCIA (E DEI SINDACI DI FASSA) DA PARTE DEL CONSIGLIERE PROVINCIALE LADINO

In data 13 ottobre 2021 il Consei General del Comun General de Fascia approvava all’unanimità una mozione che impegnava l’esecutivo del CGF a formulare alla Giunta della Provincia Autonoma di Trento una proposta di progetto di legge per conferire al Comun General de Fascia il 10 percento della tassa di soggiorno riscossa nell’ambito territoriale coincidente, per destinarlo al finanziamento e al sostegno dei progetti di interesse generale che ne qualificano il territorio e l’identità della popolazione ladina (incluse le attività culturali) e che caratterizzano l’offerta turistica locale. Il progetto di legge si compone di un unico articolo che va a modificare, integrandolo, l’articolo 16 della legge provinciale 12 agosto 2020, n.8 (legge sulla promozione turistica provinciale 2020). 

A livello provinciale, il Consigliere Ladino eletto nell’organo assembleare della P.A.T., si era assunto l’impegno di depositare il disegno di legge, registrandolo in data 5 ottobre 2021, quindi quando la proposta di progetto di legge stava ancora circolando tra i gruppi consiliari del Comun General de Fascia. Si dà tuttavia il caso, che il testo del ddl, così come depositato, manchi della dicitura “progetti di interesse generale” (come invece approvato dal Consei General del CGF) venendo de facto svuotato del suo principale significato, volto a includere in maniera olistica i bisogni della comunità e la promozione del turismo.

​Read More