Archif

  • Neves

    LA GRANDE OCCASIONE PER LA SCUOLA DI TORNARE AD ESSERE IL COLLANTE DELLA SOCIETÀ.

    Nei mesi appena trascorsi, dominati dalla drammaticità dell’emergenza sanitaria, la questione dell’istruzione scolastica ha subito una palese quanto preoccupante marginalizzazione nel dibattito nazionale, quasi dimenticando quanto essenziale ed importante sia questo settore della società. Tuttavia, la scuola può e deve riemergere non solo come bussola per il mondo del lavoro, ma anche come vero e proprio cemento di una società proiettata sul futuro.

    La Scuola Ladina di Fassa, con i suoi 1200 studenti ed alunni, merita un doveroso plauso per l’operato svolto negli ultimi mesi. L’istituto ha visto docenti e operatori mettere in campo organizzazione, strumenti e connessione, al fine di poter garantire il servizio didattico nel migliore dei modi, continuando a trasmettere un messaggio positivo e guardando avanti con ottimismo, fiducia e senso di responsabilità. 

    Non è possibile nascondere, tuttavia, che l’impegno maggiore e più pesante è stato quello in seno alle famiglie, il cui ruolo come ponte tra la scuola e l’ambiente circostante, è stato determinante in questi mesi nell’assistere i figli attraverso le differenti attività didattiche proposte dai docenti. Il lockdown generalizzato, che ha costretto anche i genitori a restare a casa, costringendo gli stessi ad improvvisarsi insegnanti, tecnici informatici e talvolta psicologi dei propri figli, per organizzare le difficili giornate di reclusione tra scuola, lavoro e vita privata. 

    Va inant a lejer!

    TESSERAMENT 2020

    Stiamo avviando la
    Campagna di pre-tesseramento per il 2020!

    Inscinueete a noscia newsletter

    Inserisci i tuoi dati se vuoi ricevere via mail contenuti e aggiornamenti

    * indicates required

    Utilizzando questo modulo ACCONSENTI alla gestione dei tuoi dati da questo sito web. Leggi la Normativa prima di compilare!